Costruita nel 1890 da una famiglia milanese che viveva fra Londra e Milano per trascorrervi le vacanze, deve il nome „Paradiso“ all’eccezionale veduta panoramica del lago. La villa fu edificata ed ampliata in diverse fasi e durante un arco di tempo di un decennio.

Gli oltre dieci terrazzamenti del giardino, più di 3500 mq, si allungano sul versante della collina e sono stati realizzati dalle abili maestranze locali con i tipici muretti di contenimento in pietra. Originariamente la villa era formata da due edifici, Villa Paradiso, la residenza principale situata sulla collina e Casa Paradiso, situata più in basso, rispetto alla prima, dove vivevano i domestici e dove si trovavano le stalle.

Per ragioni economiche i proprietari dovettero vendere Casa Paradiso nel 1933 e nel 1941 anche la villa principale. I successivi proprietari della villa, di origine tedesca, vi risiedevano soprattutto per le vacanze estive.

Nell’arco d’un secolo Villa Paradiso ha subito numerose trasformazioni.

Nel 2013 gli attuali proprietari hanno preso possesso ed iniziato a donare alla villa un nuovo splendore, pur conservandone l’antico charme. Le stanze per gli ospiti sono state arredate ed adattate ad uopo per garantire agli ospiti un confortevole soggiorno durante la stagione estiva.

I lavori di ristrutturazione, di questa costruzione centenaria, sono durati più di due anni. Ora gli interni della storica residenza offrono comfort, lusso e tecnologia moderna pur rispettandone l’aspetto singolare ed il datato fascino. Ogni camera ha un suo ingresso privato ed il vasto giardino è stato arricchito d’una piscina ed una sauna, naturalmente usufruibili da tutti gli ospiti.

Villa Paradiso
Villa Paradiso
Villa Paradiso
Villa Paradiso
Villa Paradiso

Il giardino si stende per più di 3.500 mq sulla collina, fra numerosi terrazzamenti per una lunghezza di 120 metri. Da est ad ovest si possono ammirare diversi alberi da frutta, disposti in modo da non oscurare la meravigliosa vista sul lago e su Cannero. Sentieri, viali tortuosi ed uno crosciante ruscelletto si diramano attraversano tutto il giardino.

La grande varietà delle piante è veramente notevole: ulivi, viti, camelie, magnolie, alberi di kiwi e di albicocche, meli, peri, kumquat.

Per il visitatore è possibile sostare sulle varie terrazze o sotto la pergola del vigneto, si può godere d’una veduta del paesaggio unica.

Dal giardino parte una viuzza e passeggiando per una decina di minuti, si arriva al paese e sul lungolago.

Villa Paradiso
Villa Paradiso
Villa Paradiso
Villa Paradiso
Villa Paradiso

Quando non avete voglia di farvi una camminata fino alla spiaggia, potete rinfrescarvi nella piscina godendovi il grandioso paesaggio e la tranquillità nel giardino di Villa Paradiso.

La piscina d’acqua salata e riscaldata con energia solare, è grande 8 x 4 m. Al lato della piscina si trova la doccia calda.

La Sauna-Bio è accanto alla piscina ed è possibile utilizzarla sia come come bagno a vapore sia come sauna classica. La doccia fredda si trova accanto alla sauna.

Dato che la Sauna-Bio ha una numero di posti limitato, si consiglia di prenotare.

Villa Paradiso
Villa Paradiso
Villa Paradiso
Villa Paradiso

Ogni camera dispone di un balcone o di una terrazza privata. Tutte i balconi e le terrazze sono provvisti di tende da sole ed arredati con tavoli e sedie. Sulle terrazze del primo piano vi sono anche confortevoli lettini sdraio. I balconi del secondo piano sono provvisti di sdraio pieghevoli.

Vedi descrizione dettagliata delle camere.

Villa Paradiso
Villa Paradiso

Entrando dal cancello principale in Via Panoramica si arriva comodamente al parcheggio della villa. Gli ospiti recevono all’arrivo una smartcard che permette sia l’entrata al parcheggio sia il passaggio dai cancelletti per i percorsi pedonali. L’ingresso dista dal parcheggio circa 30 metri. Attraversando il lussureggiante giardino, con la sua incredibile varietà di piante, si può godere da subito della vista mozzafiato sul lago.

Villa Paradiso
Villa Paradiso